COME FUNZIONA

IL PROCESSO DI PIROLISI

La pirolisi, conosciuta anche come piroscissione, è un processo chimico di decomposizione generato dall’intervento di energia termica, utilizzato oggi in numerose applicazioni soprattutto del settore petrolchimico.

Processo energetico

Dal punto di vista energetico la pirolisi è un processo complessivamente endotermico; condotta in assenza di aria e quindi in ambiente riducente interviene sulla materia organica decomponendola. Le particolari condizioni operative rendono infatti le macromolecole organiche termo dinamicamente instabili che quindi si scindono, in molecole più corte ed in carbonio elementare.

Applicazioni

La sua applicazione allo smaltimento dei rifiuti ha avuto origine solo in tempi recenti (anni ‘70) con l’adattamento di particolari tecnologie già sperimentate con altri materiali. La pirolisi opera la modificazione del rifiuto intervenendo con la rottura delle molecole complesse che formano le gomme, le plastiche, gli amidi, i composti cellulosici e le altre componenti organiche, che vengono trasformate in molecole strutturalmente più semplici.

VANTAGGI della pirolisi

La pirolisi, cioè il trattamento termico in assenza di ossigeno o aria, rappresenta la proposta tecnologica più innovativa tra quante presentate nel settore del trattamento delle biomasse in genere.

L’applicazione della pirolisi presenta evidenti vantaggi frutto della particolare tipologia del processo:

  • Alti rendimenti di trasformazione della biomassa in energia
  • Non produce DIOSSINE, PM 10, idrocarburi policiclici aromatici, furani e benzofurani
  • Produce BIOCHAR fortemente richiesto in agricoltura
  • Consente di trasformare una vasta gamma di materiali secchi o umidi, come i rifiuti solidi urbani e derivati, fanghi di depurazione, ecc.
  • Rende possibile la realizzazione di impianti di medie e piccole dimensioni inseribili anche in contesto urbano così da permettere di sfruttare l’energia termica prodotta mediante teleriscaldamento o rinfrescamento
  • Comporta un impatto ambientale irrilevante
  • Non è un impianto di combustione od incenerimento, ma di trasformazione delle biomasse in idrogeno, ossido di carbonio e idrocarburi leggeri
  • Non ha reflui
PER INFORMAZIONI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Compila il modulo per ottenere tutti i materiali dettagliati del progetto.